Festeggiamo San Valentino: amando prima di tutti noi stessi!!

Cari lettori e amici,

Con l’avvicinarsi di San Valentino ho pensato di scrivere qui una piccola riflessione sull’amore, sentimento che ci coinvolge tutti e dalle mille sfaccettature.

Per quanto San Valentino sia ormai una festa commerciale e importata, prendiamone l’aspetto fondamentale: ricordarci cos’è l’amore è farci staccare la spina dalla routine per fare un gesto romantico verso le persone amate, i nostri amici a quattro zampe e soprattutto verso noi stessi.

Esistono diverse ricerche in psicologia che dimostrano quanto il fattore felicità sia alla base del successo personale e dell’amore.

Infatti si dice, che la felicità sia contagiosa! Quindi per rallegrare chi ci circonda bisogna prima di tutto essere sereni noi stessi.

Siamo troppo abituati a pensare che per essere felici si debba raggiungere per forza un traguardo, un obiettivo o che si debba realizzare un qualche sogno d’amore. Ma è sbagliato.

La felicità, come l’amore devono prima partire da noi stessi per poi estendersi verso l’esterno. 

Dettaglio di un coperchio di un barattolo

Viviamo nel qui e nell’ora amando e rispettando prima degli altri noi stessi.

Secondo le ricerche scientifiche è stato dimostrato che la felicità precede e quindi ci conduca al successo, non il contrario cioè per essere felici non si deve per forza raggiungere un traguardo.

Sono proprio sensazioni positive come l’entusiasmo, la gioia e la serenità a promuovere il successo nella vita e nel posto di lavoro.

Non c’è felicità nell’essere amati. Ognuno ama se stesso; ma amare, ecco la felicità. La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare. Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa senta se stessa e percepisca la propria vita. Felice è dunque chi è capace di amare molto. Ma amare e desiderare non è la stessa cosa. L’amore è il desiderio divenuto saggezza; l’amore non vuole possedere; vuole soltanto amare

Sull amore di Hermann Hesse

Questa riflessione andrebbe approfondita e applicata alla nostra vita. Vi lascio qui un link pèer approfondire l’argomento, ma online troverete molte ricerche che dimostrano come la felicità sia da trovare dentro di noi e non sia un traguardo da raggiungere, ma la base di quel traguardo. click qui

Quindi per questo San Valentino, regalatevi una coccola. Pensate alle cose che più vi piacciono e vi rilassano e concedetevi qualche ora solo per voi stessi.. che sia leggere un libro, farvi un regalo, cucinare un piatto che nn fate da tanto o bere un buon caffè guardando un film Disney, non importa.. basta che lo facciate per voi stessi!

Per me per esempio il momento di amore per me stessa è la mattina: mi prendo sempre un’ora in più, ritagliandola in qualsiasi modo, per concedermi una buona colazione dentro la mia tazza preferita.. e questo mi rende felice e carica per tutta la giornata!

Vi saluto lasciandovi uno spezzone di Roberto Benigni.. che parla proprio della felicità. Ci incita a trovare la nostra felicità proprio in questo momento. Regaliamocela proprio per San Valentino!!

La colonna sonora aggiunta è “come fratelli” di Paolo Buonvino.. la mia melodia preferita in assoluto!

close
nuovo-logo-ilfioredargilla

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE TUTTE LE NOVITA'!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento